APRILE 2020 – BERLINO

Autore

Fabrizio Lanari

Finalmente a Berlino dopo un breve periodo di pianificazione: centro nevralgico e politico della Germania, Berlino offre spunti fotografici interessanti per street, architetture, reportage avendo due anime: quella occidentale americana e quella orientale russa.
Già dall’arrivo in aeroporto si respira l’aria della cucina tedesca, ma è nel centro città che si vive appieno la città. Spostandosi con la metro ed i treni di superficie si possono raggiungere luoghi interessanti, come i numerosi musei spesso luogo di eventi e set fotografici, o la famosa cattedrale dalla cui cupola si dominano i giardini sottostanti e la città tutta.
L’East Side è luogo colorato e variopinto dove ciò che rimane del muro è oggetto di ammirazione da parte di migliaia di turisti ogni giorno ed ovviamente è fotografato in mille modi da ognuno dei presenti.
Di contro ciò che rimane dei bombardamenti e del ricordo delle centinaia di migliaia di vittime della seconda guerra mondiale, non può che essere ricordato in bianco e nero, vista la drammaticità degli eventi di questa nazione.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone